Come scegliere un preamplificatore? Come si usa?

1
2
3
4
5
Behringer microPhono PP400 preamplificatore phono
Muslady Phono Preamplificatore Ultra-compatta con Controlli di Livello e Volume Ingresso e Uscita...
Preamplificatore Fono, Bonvvie PP500 Ultracompatto Audio Preamp per Giradischi e Mixer DJ,...
Fosi Audio Box X2 - Preamplificatore phono, per giradischi Preamplificatore fonografico MM, Hi-Fi...
PROZOR Preamplificatore Phono Volume Regolabile Ingresso RCA e Uscita Tipo RCA e 1/4’’ TRS...
Behringer microPhono PP400 preamplificatore phono
Muslady Phono Preamplificatore Ultra-compatta con Controlli di Livello e Volume Ingresso e Uscita...
Preamplificatore Fono, Bonvvie PP500 Ultracompatto Audio Preamp per Giradischi e Mixer DJ, Manopole...
Fosi Audio Box X2 - Preamplificatore phono, per giradischi Preamplificatore fonografico MM, Hi-Fi...
PROZOR Preamplificatore Phono Volume Regolabile Ingresso RCA e Uscita Tipo RCA e 1/4’’ TRS...
Behringer
Muslady
Bonvvie
Fosi Audio
PROZOR
OffertaBestseller No. 31
Behringer microPhono PP400 preamplificatore phono
Behringer microPhono PP400 preamplificatore phono
ingressi: rca.uscite: rca, trs 1/4"alimentatore 12v incluso.
Bestseller No. 32
Muslady Phono Preamplificatore Ultra-compatta con Controlli di Livello e Volume Ingresso e Uscita...
Muslady Phono Preamplificatore Ultra-compatta con Controlli di Livello e Volume Ingresso e Uscita...
Preamplificatore phono ultracompatto con guscio metallico, portatile e resistente.2 ingressi RCA (L & R), 2 uscite RCA (L & R), uscita TRS 1 * 1/4 , più opzioni di connessione.Con manopole di controllo livello e volume.
Bestseller No. 33
Preamplificatore Fono, Bonvvie PP500 Ultracompatto Audio Preamp per Giradischi e Mixer DJ, Manopole...
Preamplificatore Fono, Bonvvie PP500 Ultracompatto Audio Preamp per Giradischi e Mixer DJ,...
Preamplificatore Fono Ultra-Piccolo: Converte il segnale fono in segnale a livello di linea... Prestazioni audio a bassissimo rumore. Fornisce un'eccellente qualità del suono, migliora la... Preamplificatore phono ultracompatto con guscio metallico portatile e resistente. Manopole di...
Bestseller No. 34
Fosi Audio Box X2 - Preamplificatore phono, per giradischi Preamplificatore fonografico MM, Hi-Fi...
Fosi Audio Box X2 - Preamplificatore phono, per giradischi Preamplificatore fonografico MM, Hi-Fi...
Bestseller No. 35
PROZOR Preamplificatore Phono Volume Regolabile Ingresso RCA e Uscita Tipo RCA e 1/4’’ TRS...
PROZOR Preamplificatore Phono Volume Regolabile Ingresso RCA e Uscita Tipo RCA e 1/4’’ TRS...

Il preamplificatore è un dispositivo in grado di captare (in entrata) dei segnali sonori di scarsa intensità e di trasferirli con una maggiore potenza ad ingressi di congegni di altro genere. Da un punto di vista tecnico, il circuito elettronico attraverso cui agisce l’apparecchiatura consente di aumentare il guadagno del segnale, al fine di renderlo conforme ed utilizzabile da parte di strumentazioni più specializzate. In alcune circostanze è possibile che i sistemi di normale amplificazione risultino provvisti di questa funzione. Relativamente al segnale, si ricorda che può essere di due tipologie: il segnale di linea e il segnale microfonico. Il primo solitamente proviene da strumenti elettronici, come per esempio le tastiere oppure le macchine analogiche capaci di riprodurre gli strumenti a percussione. Mentre il secondo, che si manifesta ad un livello più basso rispetto al precedente, si riferisce alla differenza di potenziale di un microfono durante la fase di registrazione.

Nella maggior parte dei casi questi dispositivi sono costruiti in maniera assai meticolosa, soprattutto per quanto riguarda la scelta materiali da assemblare: nel corso del processo finalizzato a migliorare la sorgente sonora devono essere ridotti al minimo gli eventuali rumori generati dalla componentistica messa in azione. Si rimarca che lo scopo finale del preamplificatore è trasmettere un segnale potenziato e senza distorsioni. Ovviamente qualora si vada ad acquistare un preamplificatore concepito con dei materiali di qualità media, si potrebbe rischiare di non ottenere i risultati sperati. Si ritiene di notevole importanza riuscire a definire con esattezza il calibro dei materiali scelti dalla casa produttrice e la qualità complessiva dell’oggetto.

Il preamplificatore valvolare

Il preamplificatore valvolare si distingue dagli altri supporti in quanto è costituito da una o più valvole, dette termoioniche.

Si ricorda che il funzionamento di una valvola termoionica riprende, anche se in modo più complesso, il processo di accensione delle classiche lampadine ad incandescenza. All’interno di un contenitore di vetro, reso sotto vuoto, è collegata fra due polarità opposte una griglia di fili metallici in grado di essere portati all’arroventamento. La fonte di energia originaria, che produce il riscaldamento dei filamenti in questione, provoca una reazione particolare: i materiali con i quali sono ottenuti i collegamenti rilasciano più energia di quella assunta nel momento in cui si è generata la tensione elettrica. Il segnale in uscita di conseguenza risulta amplificato.

Il preamplificatore  digitale

Questa tipologia di solito è ricercata tra coloro che operano in un contesto professionale. Spesso si tratta di fonici o ingegneri del suono. Apparecchi del genere sono difatti concepiti in modo tale da riuscire a gestire diverse situazioni allo stesso tempo. Permettono in particolare di tradurre diversi segnali e di trasferirli a differenti apparati di amplificazione. I segnali chiaramente possono essere di provenienza analogica oppure digitale.

Il preamplificatore passivo

Questo modello non possiede delle funzioni di amplificazione complesse come quelle sopra menzionate. La sua sfera d’influenza è ristretta esclusivamente nella scelta del volume, che tuttavia nella maggior parte delle ipotesi avviene con molta precisione. E nella possibilità di agire su una manopola che seleziona il tipo di sorgente.

Il preamplificatore phono

Questo genere è concepito per collegare apparecchiature obsolete, come il giradischi, a strumenti di amplificazione moderne. Il preamplificatore phono è provvisto della funzione che permette di intervenire sulla curva di equalizzazione del suono. L’apparecchio influenza dunque le frequenze che compongono il segnale, al fine di mantenere il suono in uscita il più possibile fedele all’originale. Nonché di evitare che vengano registrati dei rumori esterni capaci di sporcare la sorgente.

Come scegliere il modello più vicino alle proprie necessità?

Prima di acquistare un prodotto del genere è necessario che si conoscano perfettamente le proprie esigenze e soprattutto il tipo di utilizzo che se ne vuole fare. In primo luogo occorre verificare che l’apparecchiatura sia dotata di tutti gli ingressi di cui si ha bisogno. Nel senso che in relazione ai propri dispositivi da collegare si deve cercare un preamplificatore dotato delle corrispondenti possibilità di accesso. Alla stessa maniera nel caso in cui si necessiti di intervenire sullo spettro della frequenza del suono, ci si deve garantire che il prodotto sia dotato di equalizzatore. Mentre nel caso si sia degli assoluti neofiti nell’uso di questi oggetti, è auspicabile intraprendere un percorso di studio sull’argomento, con l’obiettivo di acquisire le conoscenze minime per sapere con maggiore consapevolezza quali siano le proprie aspirazioni. A tal proposito va considerata la possibilità di rivolgersi ad un esperto che opera nel settore, in grado certamente di interpretare i bisogni degli utenti e guidare l’acquisto in maniera efficacie.

Qualora si sia avvezzi all’utilizzo di oggetti del genere, si potrebbero compiere dei test prima di acquistare il prodotto, cercando di comprendere se veramente si avvicina alle proprie esigenze. Oppure, laddove risulti possibile, è raccomandabile il tentativo di creare delle combinazioni fra componenti differenti, allo scopo di ottenere un prodotto personalizzato completamente affine ai propri gusti.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Behringer microPhono PP400 preamplificatore phono

Behringer microPhono PP400 preamplificatore phono

  • ingressi: rca.
  • uscite: rca, trs 1/4"
  • alimentatore 12v incluso.
2 Muslady Phono Preamplificatore Ultra-compatta con Controlli di Livello e Volume Ingresso e Uscita...

Muslady Phono Preamplificatore Ultra-compatta con Controlli di Livello e Volume Ingresso e Uscita...

  • Preamplificatore phono ultracompatto con guscio metallico, portatile e resistente.
  • 2 ingressi RCA (L & R), 2 uscite RCA (L & R), uscita TRS 1 * 1/4 , più opzioni di...
3 Preamplificatore Fono, Bonvvie PP500 Ultracompatto Audio Preamp per Giradischi e Mixer DJ, Manopole...

Preamplificatore Fono, Bonvvie PP500 Ultracompatto Audio Preamp per Giradischi e Mixer DJ,...

  • Preamplificatore Fono Ultra-Piccolo: Converte il segnale fono in segnale a livello di linea...
  • Prestazioni audio a bassissimo rumore. Fornisce un'eccellente qualità del suono,...
4 Fosi Audio Box X2 - Preamplificatore phono, per giradischi Preamplificatore fonografico MM, Hi-Fi...

Fosi Audio Box X2 - Preamplificatore phono, per giradischi Preamplificatore fonografico MM, Hi-Fi...

  • Preamplificatore phono Tube MM: converte i segnali phono in segnali a livello di linea con circuiti...
  • Tre modalità di guadagno commutabili: 39, 42, 45 dB. Livelli di guadagno...
5 PROZOR Preamplificatore Phono Volume Regolabile Ingresso RCA e Uscita Tipo RCA e 1/4’’ TRS...

PROZOR Preamplificatore Phono Volume Regolabile Ingresso RCA e Uscita Tipo RCA e 1/4’’ TRS...

  • Preamplificatore Audio: Preamplificatore Phono Ultra Compatto con Guscio in Metallo, Compatto,...
  • Eccellente Qualità del Suono: Questo Preamplificatore ha Prestazioni Audio a...
Back to top
Apri Menu
Amplificatore Migliore